Excite

Vacanze in Thailandia, prenotazioni in calo

Il brutto periodo che la Thailandia sta vivendo a livello politico sta avendo ripercussioni anche sul turismo. Le prenotazioni cancellate sono in vertiginoso aumento e gli esperti del settore non nascondono le preoccupazioni.

"Le cancellazioni stanno aumentando vertiginosamente", spiega uno dei rappresentanti degli albergatori del Paese, Andrew J. Wood "e riguardano principalmente il settore governativo, ma anche il Mice; abbiamo ricevuto cancellazioni, ad esempio, dal Fit Corporate Japanee".

Il Primo ministro thailandese Samak Sundaravej è al centro di vibranti polemiche. Si e' rifiutato di dimettersi o di indire elezioni anticipate e ha attaccato i manifestanti che da 10 giorni assediano i suoi uffici, paragonandoli a membri di un " culto estremista del giorno del Giudizio".

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017