Excite

100in1giorno a Milano, il festival della creatività urbana sbarca in Italia

  • Fonte Foto @100in1giorno

Milano lascia spazio alla creatività e dà il via a 100in1giorno. Stiamo parlando dell’iniziativa riservata a tutte le grandi o piccole azioni di ognuno di noi volte a migliorare la qualità della vita nei nostri spazi pubblici.

Napoli Bike Festival 2015 dedicato a Pino Daniele, la città in bicicletta è "Tutta N’ata Storia"

100in1giorno significa infatti raccogliere all’interno dei confini urbani un minimo di 100 iniziative proposte e realizzate dai cittadini nell’arco di 1 giorno. L’obiettivo? capire fino a che punto, insieme, possiamo stimolare la creatività collettiva per animare gli spazi pubblici rendendo Milano una città più vicina ai nostri sogni.

L’idea è partita da alcuni studenti della scuola danese “Kaospilot” e dal collettivo “Acciò Urbana” di Bogotà che suggerirono ai concittadini di incontrarsi insieme negli spazi pubblici il 26 maggio 2012. In quella giornata furono realizzate circa 250 azioni e coinvolte più di 3000 persone. Naturalmente quel successo straordinario fu riproposto in altre città del mondo e diede origine al festival 100en1dia e, nel giro di due anni, si è diffuso in tutto il mondo (Santiago del Cile, Cape Town, Toronto, Rio de Janeiro, Montreal, Copenhagen e Ginevra etc.) . Nel 2014, il festival è stato realizzato in 13 differenti Paesi e 28 città, coinvolgendo i quattro continenti e quest’anno ha raggiunto Milano.

Chi intende partecipare non deve obbligatoriamente dare vita a qualcosa di mastodontico. Basta una festa di quartiere, trasformare isole di traffico in giardini pubblici, condividere con altre persone la propria passione per la corsa al parco. Le tre parole d’ordine saranno: creatività, partecipazione e spontaneità.

Come è fatta la Milano dei tuoi sogni? Quali iniziative potrebbero migliorare la qualità della vita nella tua strada o nel tuo isolato? Immagina in che modo puoi rendere lo spazio pubblico migliore, fai emergere un desiderio oppure pensa ad una soluzione per soddisfare i tuoi bisogni agendo creativamente all’interno dei confini cittadini”.

Il Festival sbarca per la prima volta in Italia il 27 Giugno 2015 dalle ore 7.00 per concludersi 24 ore dopo. “Tutti sono benvenuti a partecipare – si legge nel sito dell’iniziativa - . Che tu sia solo o in gruppo, ti aspettiamo ai nostri workshop dove potremo lavorare insieme alla tua idea per la città”.

Una volta concluso l’evento, le idee più originali e che riscuoteranno maggior richiamo saranno mappate e presentate al Comune di Milano con lo scopo di metterle in pratica in modo continuativo. Insomma il festival, aperto a tutti, tende a riqualificare la città di Milano lasciando spazio alla fantasia senza confini.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019