Excite

Come fare il check-in online

Come fare il check-in online? Negli aeroporti una delle beghe che affligge migliaia di passeggeri è la fila al ceck-in, a volte chilometrica. Un aiuto fondamentale arriva da internet. Infatti, alcune compagnie aeree low cost permettono di effettuare la registrazione del biglietto accedendo al proprio sito. A titolo esemplificativo, vediamo quale procedura seguire con Ryanair.

La procedura da seguire con Ryanair

Come fare il check-in online, la procedura da seguire con la più famosa compagnia aerea low cost. Per prima cosa occorre entrare nel sito ufficiale di Ryanair. Digitiamo la parola chiave "Ryanair" nel motore di ricerca che utilizziamo e clicchiamo sull'indirizzo ryanair.com.

Una volta effettuato l'accesso viene mostrata la homepage del sito. In alto a destra è disponibile il servizio "chek-in online", evidenziato da un menu verde.

Nel primo passo viene richiesto il codice di prenotazione del biglietto acquistato in precedenza, insieme all'indirizzo email specificato al momento dell'acquisto. In alternativa al codice di prenotazione è possibile segnalare la data di partenza del viaggio per il quale si vuole effettuare il check-in online.

Alla pagina seguente occorre soltanto sbarrare le caselle per confermare che si accettano le clausole per la sicurezza negli aeroporti.

Lo step successivo rappresenta un riassunto generale della prenotazione. Vengono mostrati i dati essenziali del volo e i passeggeri del biglietto. Per ciascuno occorre confermare l'intenzione di fare il check-in online e associare il proprio numero di carta d'identità o passaporto.

L'operazione è conclusa. Nell'ultima schermata si otterranno le carte d'imbarco di ogni singolo passeggero, sia per il viaggio d'andata che per quello di ritorno. Sarà poi sufficiente stamparle in un unico foglio e presentarle prima di salire sull'aereo.

C'è tempo fino a 4 ore prima dell'imbarco

A questo punto sappiamo come fare il check-in online. Ricordiamo infine che il passeggero può accedere al servizio online a partire da 15 giorni prima del volo d'andata, fino alle 4 ore che precedono la partenza. Nel caso il biglietto comprendesse anche il viaggio di ritorno, occorre fare riferimento alla data di quest'ultimo per non avere spiacevoli inconvenienti al momento dell'imbarco.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017