Excite

Ingresso nei Paesi d'Europa con la carta d'identità

Prima di organizzare una vacanza in Europa, conviene sempre controllare che i propri documenti non siano scaduti e siano considerati in regola dal Paese ospitante, anche perchè non tutti gli Stati accettano gli stessi documenti: ecco alcune informazioni utili per chi viaggia all'estero sull'ingresso nei Paesi d'Europa con la carta d'identità

I documenti necessari per viaggiare in Europa

Prima di partire in vacanza in un Paese estero, diamo uno sguardo alla normativa che riguarda l'ingresso nei Paesi d'Europa con la carta d'identità.

Grazie alla normativa Schengen, entrata a far parte del diritto dell'Unione Europea, da alcuni anni non si effettuano più controlli alle frontiere interne di 22 paesi dell'Unione europea: i cittadini italiani che viaggiano verso Portogallo, Belgio, Lettonia, Repubblica ceca, Danimarca, Lituania, Slovacchia, Estonia, Lussemburgo, Slovenia, Finlandia, Malta, Spagna, Francia, Norvegia, Svezia, Germania, Paesi Bassi, Svizzera, Grecia, Polonia, Ungheria e Islanda non sono tenuti a esibire carta d'identità o passaporto.

Tutti i paesi dell'UE aderiscono pienamente all'accordo di Schengen, tranne la Bulgaria, Cipro, l'Irlanda, la Romania e il Regno Unito: per entrare in questi cinque Stati, quindi, bisogna esibire un passaporto o una carta d’identità valida, rilasciata dalla propria amministrazione nazionale.

In viaggio con i bambini

Per chi viaggia con bambini è importante controllare che abbiano la propria carta d’identità o il proprio passaporto, oppure che siano iscritti su quello dei genitori. Per i minori di 15 anni, invece, è sufficiente la Carta Bianca che contiene i dati del bambino insieme a una fotografia autenticata per espatrio dei minori, da richiedere al comune di residenza e da far firmare in questura.

Problemi con le carte d'identità prorogate

In alcuni casi si sono verificati problemi per l'ingresso nei Paesi d'Europa con la carta d'identità scadute e prorogate con il timbro per altri 5 anni. Per venire incontro alle esigenze dei turisti, quindi, il minsitero dell'Interno ha stabilito che i possessori di carte d’identità rinnovate o da rinnovare possono richiedere al proprio Comune di sostituirle con nuove carte d'identità.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017