Excite

Sboccia la primavera nei giardini della Landriana

Per assaporare l’arrivo della primavera non c’è niente di meglio di una lunga passeggiata nel giardini della Landriana, 10 ettari di parco a 40 chilometri a sud di Roma, dove dal 22 al 25 aprile è in programma la manifestazione Primavera alla Landriana, la mostra-mercato di giardinaggio che quest’anno sarà dedicata alla rosa: centinaia i vivaisti che presenteranno le loro creazioni ai colleghi e agli appassionati di giardinaggio. Nel corso della manifestazione, poi, sarà presentata l’iniziativa Orti in casa, che insegna a coltivare tutte quelle spezie tipiche della cucina mediterranea sul proprio terrazzo o sul proprio balcone.

Oltre a partecipare all’evento, poi, è possibile visitare i giardini, creati negli anni Cinquanta dalla marchesa Lavinia Taverna Gallarati Scotti e dal famoso paesaggista inglese Russel Page: seguendo un suggestivo itinerario tra luce e penombra naturale, è possibile ammirare la Valle delle Rose, il Viale Bianco, il Giardino degli Ulivi e il quieto Lago circondato dalle rose antiche che, con la fioritura di primavera, regaleranno uno scenario da favola. Per ricordare la musa dei giardini, inoltre, nel corso della manifestazione sarà presentata la nuova edizione di Un giardino Mediterraneo, il libro scritto trent’anni fa dalla marchesa, che racconta proprio la storia della nascita del parco. Il testo, in vendita da settembre, sarà disponibilie in anteprima solo per i visitatori di Primavera alla Landriana.

A Pasqua, i giardini saranno aperti dalle 10 alle 19: l’accesso è consentito anche ai cani, purchè siano tenuti al guinzaglio. Nei giorni di festa, inoltre, resterà aperto anche il ristorante.

Fonte: © fioriefoglie.tgcom.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017