Excite

A Verona la mostra sulla malinconia nell'arte

Sta riscuotendo un successo sempre crescente la mostra "Il Settimo Splendore - La modernità della malinconia", allestita nelle sale del Palazzo della Ragione in Piazza dei Signori, a Verona, che dal 25 marzo al 29 luglio offre ai visitatori la possibilità di ammirare meravigliose opere d'arte, selezionate per tracciare un percorso nell'anima e nel sentimento dell'essere umano, per essere strumenti di un'indagine approfondita delle varie manifestazioni della malinconia. L'esposizione raccoglie 200 opere, ricercate nell'arco di 4 anni di intensa attività che hanno visto il direttore della Galleria d'Arte Moderna Palazzo Forti Giorgio Cortenova riunire 130 rappresentanti di 6 secoli di storia dell'arte per un'innovativa lettura storica della malinconia nell'arte.

La creatività e la capacità di indagine introspettiva celebrata attraverso capolavori di artisti del calibro di Botticelli, Modigliani, Giorgione, Bonnard, Caravaggio e Calzolari, offrono un'interpretazione innovativa dell'umore malinconico, un abbandono dell'anima, un trasmigrare dolce della fantasia al di là delle cose, del tempo e dello spazio che nella scuola romana, lombarda, fiorentina e veneziana ha conosciuto le sue espressioni più alte. La sede espositiva di questa affascinante mostra inoltre consentirà ai visitatori di scoprire le bellezze ed i tesori di Verona, città d'arte circondata da località come Garda e Brenzone, autentiche gemme affacciate sulle placide acque del lago, per un connubio tra arte, architettura e paesaggio unico ed irripetibile.

IL SETTIMO SPLENDORE
la modernità della malinconia

Palazzo della Ragione, Piazza dei Signori, Verona
25 marzo - 29 luglio 2007

Info e Prenotazioni: 199.199.111
www.settimosplendore.it
Il Blog della mostra


viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017