Excite

Aerei, il biglietto sarà solo elettronico

Dalla prossima estate, precisamente a partire dal 1 Giugno 2008, il tradizionale biglietto aereo andrà in pensione. Le compagnie aeree, infatti, emetteranno unicamente il cosiddetto "biglietto elettronico". A rivelarlo un articolo del quotidiano inglese Daily Mail. La decisione è stata presa dallo IATA, l'International Air Transport Association, cioè l'associazione che rappresenta ben 240 compagnie aeree, che coprono il 94% dei voli internazionali, e consentirà un risparmio di circa 7 euro a passeggero.

La conversione al biglietto elettronico è iniziata circa tre anni fa e oggi già otto viaggiatori su dieci volano senza il classico pezzo di carta. La transizione è stata sicuramente favorita dall'espandersi delle compagnie low-cost come Ryanair ed Easyjet, che adottano il sistema di "e-ticketing", che consente ai viaggiatori di presentarsi al check-in muniti del solo documento di identità.

I vantaggi del "nuovo biglietto" sono ovviamente economici e in parte ambientali, grazie al risparmio nella stampa cartacea. Il tutto però è a favore anche degli stessi passeggeri, che possono prenotare un aereo con minori anticipo e non corrono il rischio di perdere o di farsi rubare il costoso titolo di viaggio. La Cina è già in anticipo su questa piccola rivoluzione: entro il 2007 scompariranno i biglietti tradizionali e la nazione cinese si guadagnerà il primato di primo paese al mondo d operare esclusivamente con il nuovo sistema elettronico.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017