Excite

Air Transat, più collegamenti tra Italia e Canada

La compagnia aerea canadese Air Transat ha deciso di aumentare i collegamenti con l'Italia, così da aprile saliranno a quindici i voli no stop tra Italia e Canada, ben quattro in più rispetto allo scorso anno. Dall'aeroporto di Fiumicino, a Roma, sarà possibile raggiungere Toronto quattro volte alla settimana, cinque volte Montreal, e Vancouver una volta e senza scali intermedi. Al posto del volo Venezia-Montreal-Toronto del 2009, inoltre, a partire dall'8 maggio 2010 la compagnia canadese effettuerà un volo diretto per Toronto e uno per Montreal, a cui si aggiungeranno, nel mese di giugno, la rotta settimanale da Pescara verso Toronto, e da Lamezia Terme verso Montreal e verso Toronto.

Il direttore Italia della compagnia, Tiziana Della Serra, ha spiegato: 'La stagione passata, nonostante la crisi globale, è stata positiva per Air Transat. Il numero delle frequenze in Italia passa da 11 del 2009 a 15 nel 2010. Sia il mercato canadese che quello italiano hanno risposto in modo più che soddisfacente premiando Air Transat con un load factor medio intorno al 91 per cento, i passeggeri italiani sono stati 10mila circa mentre abbiamo movimentato circa 70mila canadesi in Italia. Continuiamo ad investire sul mercato italiano che rappresenta al momento il 18 per cento circa di share dall'Italia ma che contiamo di incrementare raggiungendo almeno il 25 per cento'.

L'Air Transat ha sede a Montréal ed opera voli di linea e voli charter. La compagnia è stata fondata da ex dipendenti della Quebecair nel dicembre 1986 come uno shoot-off per il traffico passeggeri, sei anni più tardi Air Transat ha assorbito la fallita Nationair's per la manutenzione di aeromobili. Oggi Air Transat è una delle principali compagnie aeree canadesi, dopo Air Canada, Air Canada Jazz e WestJet.

Foto: airtransat.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018