Excite

Alloggi a Belfast, tra hotel e B&B

Con la sterlina in caduta libera e la già economica Irlanda è il momento di visitare l'isola. Belfast rimane di solito una seconda scelta rispetto a Dublino, ma l'Irlanda del nord non ha niente da invidiare in quanto a paesaggi e autenticità della popolazione locale alla sua contrparte del sud.

Per quest'ultima ragione consigliamo di tenere in considerazione anche l'alternativa di Bed & Breakfast ai più neutrali hotel. Infatti, nel primo caso il contatto con la cultura locale e la possibilità d'incontri umani significativi è considerevolmente piu alta dell'ambiente asettico del classico albergo.

Anche se, pure nel caso degli alberghi, l'atmosfera di Belfast riesce a entrare nei locali di uso comune della struttura, come il classico pub a piano terra o il ristorante dalla gastronomia locale. A titolo di esempio, vediamo comunque un paio di alternative, una per ciascuna delle due categorie sopra citate.

Situato nel cuore del vivace quartiere di Shaftesbury, il Benedict Hotel garantisce massima accessibilità a tutto quello che Belfast ha da offrire. Ma anche se l'ospite dell'albergo non uscisse mai dall'edificio si riporterebbe comunque a casa un'impressione veritiera dell'intera città.

E ciò grazie al pub con musica dal vivo, al ristorante dalla cucina tipica locale e ai clienti di entrambi che si trovano tra le mura del Benedict Hotel.

Poco fuori città, sulla nota Antrim Road che garantisce facile accesso al centro di Belfast, la Somerton House è il tipico Bed & Breakfast irlandese. Il salone comune dove si riuniscono gli ospiti della struttura è arredato secondo il gusto locale, con mobili e poltrone d'epoca intorno a un caminetto ideale per ascoltare racconti sulle leggende del posto. La colazione è servita dalle 7 del mattino.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017