Excite

Amsterdam e la richiesta di legalizzare la coltivazione dell"erba"

Che Amsterdam sia una città controcorrente è risaputo. A sottolineare ora questo aspetto ci pensa anche il sindaco della capitale olandese. Il primo cittadino Job Cohen ha, infatti, chiesto al governo olandese di legalizzare la coltivazione della cannabis sotto la supervisione dello Stato.

Dal momento che l'"erba" è consentita nei coffee shop Cohen pensa che si debba dare a chi la commercia la possibilità di rifornirsi senza dover ricorrere alle bande criminali. Secondo il sindaco la coltivazione controllata dallo Stato "potrebbe far crollare gli affari del crimine organizzato". Così il primo cittadino ha deciso di inviare una lettera al ministro degli Interni Guusje ter Horst spiegando le sue ragioni.

Come evidenziato da Tgcom, la richiesta di Cohen però sarà difficilmente presa in considerazione. Da tempo, infatti, i cristiano-democratici e i membri di un piccolo partito d'ispirazione cristiana che fa parte della maggioranza chiedono una politica più severa di contrasto alle droghe, anche quelle leggere. A favore della proposta del sindaco di Amsterdam, invece, ci sarebbero i laburisti, i liberali e i verdi.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019