Excite

Bed and breakfast Roma, come iniziare quest’attività

Un bed and breakfast a Roma è un’attività che funzionerà tutto l’anno. Questo perché ormai la clientela dei bed and breakfast è una realtà consolidata e il suo stile funziona e riscuote successo. Inutile dire, poi, che, in una città come Roma è difficile non avere un flusso turistico tutto l’anno. Se avete un locale a disposizione e volete aprire, sappiate che le legge varia di regione in regione. Nel Lazio, ad esempio, si possono creare al massimo sei posti letto in tre camere.

Aprire un bed and breakfast a Roma è facile: basta recarsi all’azienda di promozione turistica locale e denunciare l’inizio delle attività e i prezzi. Essi saranno poi affissi dietro la porta di ogni camera con il timbro del Comune. E’ necessario, tuttavia, che l’appartamento in affitto o di proprietà che si intende trasformare in bed and breakfast sia a norma: il bagno deve essere completo di pulsante chiamata allarme e bidet, la camera da letto deve avere una sedia per ciascun ospite.

Inoltre un bed and breakfast ha anche il servizio di pulizia e di cambio biancheria in casa. Il primo dovrebbe essere fatto ogni giorno, il secondo almeno due volte alla settimana, secondo la norma regionale. Per esempio, nel Lazio, il cambio biancheria è richiesto una volta alla settimana. La norma sanitaria sulla somministrazione degli alimenti è molto particolare: si tratterebbe di fornire a colazione solo prodotti confezionati e integri nei loro pacchetti.

foto © emeraldlakesbbinn.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020