Excite

Berlinesi contro il "Megabordello"

I berlinesi dicono no al megabordello. La richiesta arriva dai residenti del distretto di Schöneberg di Berlino. Nel quartiere, tra l'incrocio di Kurfürstenstrasse e Potsdamer Strasse vi sono già sei grandi bordelli. Sembra che queste case d'appuntamento siano sempre piene di clienti e allora i proprietari hanno deciso di costruire nello stesso edificio una nuova e immensa casa di appuntamenti con 40 stanze.

E mentre Heidrun Abraham, membro dell'associazione di Potsdamer Strasse, che combatte contro la costruzione della nuova casa d'appuntamenti, appare propenso al dialogo "Non abbiamo nulla contro la prostituzione visto che noi conviviamo con essa, siamo solo contro la sua espansione", molto più deciso è Ekkehard Band, il sindaco del distretto Tempelhof-Schöneberg: "Useremo tutti i mezzi legali per tenere lontani i bordelli dal nostro quartiere. Gli effetti sociali della prostituzione sono chiaramente insostenibili per il nostro distretto". Il prossimo 1 novembre ci sarà una riunione tra i membri dell'associazione per discutere quale linea adottare.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017