Excite

Bologna, ad ottobre si celebra il tortellino

Dal primo al 4 ottobre a Bologna si svolgerà il Tortellino Day, manifestazione che è il proseguimento dello 'Sfoglino d'Oro' dell'anno scorso, dove si confrontavano gli sfoglini professionisti che avevano vinto le varie competizioni nazionali e internazionali nell'arco dell'anno.

A caratterizzare i quattro giorni tutti dedicati al celebre tortellino, itinerari artistici e menu dedicati. Divertimento e gusto saranno gli ingredienti principali della manifestazione, occasione per assaporare i prelibati tortellini, la pasta all'uovo ripiena originaria di Bologna e Modena.

Questo il programma:
Venerdì 1 ottobre:
ore 18:00 c/o Auditorium Sala Borsa: conferenza del Prof. Massimo Montanari a tema 'Bologna crocevia di saperi e sapori.
Sabato 2 ottobre:
ore 16.30 Cinema Lumiere - proiezione del film documentario 'Italianamerican' di Martin Scorsese. Introduzione a cura di Gianluca Farinelli - Direttore della Cineteca di Bologna. Dalle ore 18:00 in poi, Notte Binaca Quadrilatero e Via d'Azeglio (pedonale).
Domenica 3 ottobre
ore 10:00 c/o Sala Trecento – Palazzo Re Enzo: 'Sfoglino d'Oro', gara tra sfogline con la naturale trasformazione della sfoglia in tortellino.
Lunedì 4 ottobre
S. Petronio
ore 12:00: Benedizione alle Due Torri
ore 15:00: Esibizione Banda Rossini
ore 17:00: Santa Messa a S.Petronio
ore 18.00, c/o Piazza della Vita: Processo alla Mortadella - Disquisizioni contro e a difesa del prodotto principe della gastronomia della 'Grassa Bologna'
ore 19:00: Benedizione dal Palco di Piazza Maggiore ed esibizione Banda Puccini
ore 20:30: Musical 'Parodia di Cenerentola'
Durante tutto il pomeriggio distribuzione di pane e mortadella

Il Tortellino Day è un evento che fa parte del progetto Wine Food Festival Emilia Romagna, un vero e proprio viaggio di gusto in Emilia Romagna, alla scoperta dei piaceri della regione. La manifestazione enogastronomica è iniziata nel weekend del 3-5 settembre e terminerà a fine novembre. In programma ci sono ben 40 gustosi appuntamenti. Andrea Babbi, amministratore delegato di APT Servizi Emilia Romagna, ha spiegato: 'L'Emilia Romagna è tra le regioni italiane che più si 'viaggiano' e si apprezzano una volta seduti a tavola. E' infatti assaporando una fetta di prosciutto di Parma, piuttosto che bevendo un sorso di Sangiovese, che si entra in contatto con la storia, le tradizioni, l'atmosfera e la gente della nostra terra. E questo è anche lo spirito del Wine Food Festival: fare turismo in punta di forchetta'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019