Excite

Brema la città senza smog

Un ambiente ricostruito nel totale rispetto della tradizione da scoprire in bicicletta o a piedi, questa è Brema, la città più ciclabile della Germania.

Silenziosa e con un aria che non conosce smog la città tedesca si presta ad essere vissuta tra le sue antiche fortificazioni, i rioni del secolo XIX e il verde della periferia.

I primi posti da scoprire sono l'imbarcadero di San Martino per poi proseguire verso il Duomo luterano di San Pietro e il municipio gotico, un mix di barocco e architetture rinascimentali. Ma la vera sorpresa della città è il quartiere dei Bottai. In passato era la strada obbligata tra i velieri che trasportavano merci e la piazza del mercato.

La rinascita della Bottchestrasse è stata affidata, nei primi del novecento e poi bombardata, allo sculture Bernhard Hoetger che ha l’ha trasformata in un trionfo di arte e di giochi intellettuali. Sui tetti si trovano i giganteschi profili dei Sette Fannulloni mentre sul frontone della casa di San Pietro sitrova un carillon in porcellana con le trentaquattro campane di Meissen, che suonano ad ogni ora. Imperdibile la schiala a chiocciola in stile liberty della casa di Atlantide che porta fino alla Sala del Cielo.

Altra perla artistica della città è la stravagante casa di Paula Becker-Modersohn, artista morta giovanissima e le cui opere sono custodite in un museo che porta il suo nome. Il tour ecologico a piedi o in bicicletta della città continua con lo Schnoor dove si trovano un centinaio di case lungo il fiume dal fascino caratteristico e fuori dal tempo, per rivivere il fascino di una Germania antica.

foto © aromano su Flickr

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017