Excite

Comfort e natura, in Italia arrivano i gampling

Per gli amanti delle vacanze con tutti i comfort e all’aria aperta arrivano i gampling , un mix tra camping e glamour. Ecologico ma di lusso questo fenomeno trae spunto dalle regioni africane più calde ora sta conquistando l’Europa.

Dopo Inghilterra, Spagna, Francia e Portogallo il camping arriva in Italia più precisamente a Mirano, vicino Venezia, ideale per visitare la mitica città sull’acqua con un pernottamento comodo e abasso impatto ecologico. Questa innovativa formula di campeggio è nata grazie al boom di richieste di vacanze ecologiche ed è in grado di offrire lusso a prezzi comunque contenuti. Non esistono piazzole per le tende ne camper o roulotte ma lodge o ecotende lontane dai centri abitati.

Il Resort Canonici di San Marco, primo gampling italiano, ha come filosofia quella del riciclo dei rifiuti e l’uso di materiali a basso impatto ambientale con riduttori del flusso d’acqua e illuminazione fotovoltaica senza però a rinunciare a design e ottimi servizi.

L’anno scorso in Inghilterra i gampling hanno superati i più tradizionali bed and breakfast a testimoniare come l’evoluzione dei campeggi tradizionali sia indirizzata ad un soggiorno nel totale contatto con la natura e con servizi tecnologici, come la connessione wi fi, senza inquinare e sprecare energia o acqua. Una vacanza green all’insegna del comfort e dell’ecologia.

Per ora i gampling sono molto diffusi e utilizzati dai turisti del nord Europa, amanti delle vacanze in bicicletta e del soggiorno all’aria aperta, ma la formula si presta molto per molte regioni italiane.

foto © sarahemecc su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017