Excite

Vancouver la città più vivibile del mondo

Vancouversi conferma la città più vivibile del mondo nella classifica stilata ogni anno dall’Economist. Merito della sua straordinaria posizione geografica, la città si affaccia sull’Oceano Pacifico, e del ricco numero di aree verdi che rendono la terza città del Canada una città – giardino.

La classifica annuale dell’Economist conta oltre 140 città, e nelle prime 10 città in cui la qualità della vita è decisamente alta svettano Canada, Australia e Nuova Zelanda, mentre scendono le città europee e le grandi metropoli come New York che si aggiudica il 56esimo posto.

Parigi risulta in 16esima posizione mentre l’impeccabile Ginevra conquista appena la 12esima posizione. Londra si sistema nel mezzo della classifica mentre Pechino scende in 72esima posizione. Insomma secondo la lista i posti migliori in cui vivere non appartengono alle nazioni più antiche.

Vancouver svetta per stabilità. Tutela della salute, attività culturali, istruzione e ambiente. In pratica si tratta di una città di medio grandi dimensioni che è riuscita a limitare i danni delle megalopoli conservandone i pregi e le comodità. Una città cosmopolita ricca di eventi culturali che, come Sydney o Toronto, spinge i suoi cittadini alla socializzazione e ad un corretto stile di vita. Vancouver è anche una bellissima città tra mare e monti. La Grouse Mountain per esempio è un belvedere raggiungibile dal centro città con una funivia. Da qui, con la foresta alle spalle e la città di fronte, si può capire perché Vancouver è la città più vivibile del mondo. Senza considerare Stanley Park, l’immenso parco affacciato sulla stazione marittima in cui poter fare jogging o rilassarsi all’aria aperta.

foto © ko.stan.tin su Flickr

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017