Excite

Cappadocia e la Valle dei Camini di Fata

La Cappadocia e la Valle dei Camini di Fata, fanno parte di un territorio della Turchia che comprende quattro province, facenti parte della regione dell'antica Anatolia. Grazie alle suggestive e particolari formazioni geologiche che sorgono nella valle, dal 1985 sono entrate a far parte della prestigiosa lista dell'UNESCO, tra i siti "patrimonio dell'umanità".

Una valle surreale

La Cappadocia e la Valle dei Camini di Fata,‭ ‬sono uno dei siti turistici più importanti e visitati della Turchia‭; ‬l'aspetto surreale e unico al mondo,‭ ‬dato dalle formazioni rocciose che vi sorgono,‭ ‬attira ogni anno migliaia di turisti da tutto il mondo.

La denominazione‭ “‬Camini di Fata‭” ‬o‭ “‬Camini delle Fate‭”‬,‭ ‬fu attribuita nell'antichità dai popoli della regione,‭ ‬in quanto allora si credeva,‭ ‬che i massi posti sulle cime delle rocce,‭ ‬fossero opera di divinità magiche.

In realtà,‭ ‬queste rocce di tufo di origine lavica,‭ ‬sono state‭ “‬modellate‭” ‬nel corso di migliaia di anni dagli agenti atmosferici,‭ ‬che hanno conferito loro l'attuale caratteristica forma a cono,‭ ‬dalla sommità di colore più scuro,‭ il cui aspetto ricorda quello dei camini.

Nell'antichità,‭ ‬all'interno di queste rocce furono ricavate abitazioni,‭ ‬monasteri,‭ ‬e soprattutto chiese,‭ ‬di cui ancora oggi se ne contano diverse centinaia,‭ ‬tra le quali,‭ ‬le più prestigiose ed interessanti culturalmente, sono:‭ ‬Chiesa di Santa Barbara,‭ ‬Chiesa del Serpente,‭ ‬Chiesa di San Teodoro.

Un modo originale e suggestivo, di visitare la Valle dei Camini di Fata, è quello di compiere una trasvolata panoramica del territorio, a bordo di una delle numerose mongolfiere prenotabili nella zona, dalle quali si possono ammirare panorami mozzafiato.

Il periodo migliore per visitare la Valle dei Camini di Fata,‭ ‬è a Primavera inoltrata o in Estate,‭ ‬ovvero da Aprile fino a Settembre,‭ ‬quando le temperature (‬per via dell'altitudine‭ di circa 1000 m) ‬sono molto piacevoli,‭ ‬con una media stagionale che si aggira attorno ai‭ ‬27°‭ ‬centigradi.‭

Come raggiungere Cappadocia

Per raggiungere la regione della Cappadocia e la Valle dei Camini di Fata, il primo passo da fare, è quello di prendere uno dei tanti voli che collegano l'Italia alla Turchia, ed arrivare ad una delle città principali, per esempio Ankara, dove una volta giunti, è possibile effettuare l'ultima tratta verso Cappadocia, tramite auto a noleggio o bus.

Delle due alternative, l'auto è senz'altro più veloce e comoda per gli spostamenti, ma il bus può essere comunque piacevole e rilassante, soprattutto grazie al fatto, che i bus turchi sono molto accoglienti; a bordo infatti, vi sono ottimi servizi di ristoro, dove si viene serviti per tutto il tragitto, con cibi e bevande di ogni genere.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019