Excite

Capri, dalla Piazzetta in poi

La bellezza di Capri da sempre contagia il mondo. Immersa nel Tirreno e favorita dal clima mite anche in inverno, Capri è già calda e pronta per il primo bagno della stagione. Una meta da sfruttare soprattutto ora. Lontani dall'affollamento estivo si potrà apprezzare il bello di un'isola che d'estate viene presa d'assalto da star internazionali e personaggi del mondo dell'industria. Guarda la fotogallery di Capri

Il giro a Capri comincia dalla rinomata "Piazzetta", un tempo sede del mercato ed epicentro del commercio dell'isola, oggi "il salotto" dove prendere un aperitivo in uno dei prestigiosi bar che vi si affacciano. In ogni caso, è il luogo di ogni appuntamento e punto di partenza per qualsiasi itinerario. Come primo itinerario, partite dalla piazzetta alla volta del "La Certosa di San Giacomo" con i suoi giardini e i belvedere; lungo la strada fate una tappa ai "Laboratori Carthusia", l'azienda caprese produttrice degli omonimi profumi, che consente ai turisti di fare una visita ravvicinata con ampolle ed essenze (Indirizzo: "Via Federico Serena, 28").

Il secondo itinerario porta invece alla scoperta delle ville gentilizie. L'isola ne conta ben dodici, fra Villa Jovis, la maggiore, che si estende su di una vasta superficie terrazzata con scenari a strapiombo sul mare; Villa Damecuta, anch’essa di epoca romana e Villa San Michele di Axel Munthe costruita da un medico e scrittore svedese.

Dopo le ville, al via lo shopping nelle viette, che vantano la presenza degli atelier dei maggiori stilisti italiani, ma anche di tanti negozi storici dove si possono acquistare, fra l'altro, i tipici pantaloni corti "stile Capri" o i famosi sandali fatti a mano da Canfora, la storica boutique che operda dal 1946 e che ha annoverato fra i suoi clienti anche Jackie Kennedy Onassis. Se volete una scarpa su misura, l'indirizzo è "Via Camerelle, 3" (vicino alla Piazzetta Quisisana)" nella la strada più elegante di Capri.

Per rilassarsi si può scendere in spiaggia, anche se le varie spiaggette ed insenature sono meglio godibili girando in barca. Tra i tanti servizi di noleggio barche, segnialiamo il "Capri Relax Boats", che consente di fare il giro dell'isola ed arrivare nelle baie accessibili solo via mare. Trovate tempo anche per una visita ad una delle mete del turisimo 'di massa', la famosa Grotta Azzurra, icona del romanticismo. Dopo la visita agli abitati di Marina Grande e Marina Piccola, se avete voglia di natura, potete inoltrarvi per l'entroterra, alla direzione del Monte Solaro, che offre scenari prevalentemente rocciosi, ricchi di vegetazione.

Per scoprire tutti i posti da vedere, come via Krupp, via Tragara, via delle Botteghe, Chiesa della croce, la piazzetta delle noci, ecc.., veramente molti nonostante Capri sia di fatto una piccola isola, potete fare riferimento agli itinerari consigliati dall'ottimo sito capri.it

Per mangiare, scegliete uno dei tanti ristoranti con vista sul mare, come la "Terrazza di Lucullo" o il "Lido del Faro"

L'isola che fa del turismo la sua attività principale, offre anche varie possibilità di alloggio, fra hotel super-lusso e soluzioni economiche, se volete trovare un albergo in offerta, date un'occhiata a queste proposte.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017