Excite

Capri, nuovo ticket per ammirare i Faraglioni

Spiagge incantevoli, mare cristallino e vita notturna con un tocco di glamour hanno reso Capri una delle mete più gettonate del Golfo di Napoli. L’isola ogni anno è visitata da migliaia di turisti che puntualmente riempiono le molteplici strutture alberghiere e hotel, ma a partire dal 20 aprile i non residenti dovranno pagare un ticket di un euro per visitare alcuni tra i luoghi più caratteristici dell’isola: i Giardini di Augusto.

La decisione è stata portata aventi, nonostante le polemiche sorte, dal sindaco dell’isola che ha affidato alla società Pierreci che si occupa già della biglietteria degli scavi di Villa Jovis e della Grotta Azzurra. In sostanza quindi per ammirare i Giardini di Augusto che vantano una vista spettacolare sul mare e in particolare sui Faraglioni di Marina Piccola immersi in un contesto naturale unico si dovrà pagare la quota simbolica di un euro.

Nonostante le preoccupazioni di molti isolani che temono uno scoraggiamento dei turisti sovraccaricati di ticket, Capri offre una scelta molto varia di hotel e ristoranti molti dei quali di dimensioni medio piccole che permettono di risparmiare sul pernottamento specialmente per chi viaggia con famiglia al seguito.

Per chi invece sceglie una sistemazione di lusso, sono molti gli hotel esclusivi sull’isola, sicuramente non si farà impressionare dal piccolo rincaro per accedere ai Giardini di Augusto. Non resta che scegliere la sistemazione di viaggio più idonea alle proprie tasche, magari prenotando on line e con un certo anticipo, sapendo che da quest’anno si spenderà un euro in più.

foto © bruce tuten su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017