Excite

Carnevale alle isole Canarie

Lunghi cortei di allegria, carri allegorici mozzafiato e costumi di straordinaria bellezza che si muovono al ritmo della musica, durante il carnevale? La prima risposta che viene in mente è il carnevale di Rio de Janeiro, ma quello che si tiene alle Canarie ha ben poco da invidiare. Anche qui infatti gli abitanti si preparano per 12 mesi a quello che viene vissuto come il principale evento. Il carnevale alle isole Canarie presenta alcuni vantaggi, quali tempi di viaggio molto più corti (4 ore di aereo dall'Italia) e meno caos.

Da festa ostacolata a patrimonio culturale

Il Carnevale alle isole Canarie ha conosciuto tempi difficili, perché veniva considerata una festa basata sugli eccessi, ma già dal 1967 gli fu riconosciuto lo status di evento culturale, ad alta valenza turistica, e gli venne dato il nome di Festival Nazionale di Interesse Turistico. Ogni anno, sono centinaia di migliaia i turisti che visitano le isole Canarie per assistere al Carneval. Ogni isola propone la propria versione, ma ovunque è vissuto come un fatto di primaria importanza, dove la preparazione è capillare per gran parte dell'anno anche se ogni isola lo interpreta in modo diverso. L'aspetto della 'delocalizzazione' e libertà di interpretazione del carnevale non costituiscono un aspetto negativo, ma un punto di forza, poiché permette ad un pubblico di turisti estremamente variegato, di trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze personali e familiari. E rende anche più piacevole tornare l'anno successivo, certi di poter trovare dei programmi e delle rappresentazioni del tutto diverse.

Ogni isola presenta la propria 'scaletta' degli eventi e manifestazioni, e prima di partire sarebbe buona norma informarsi su ciascun programma, in modo da effettuare la prenotazione nel miglior contesto, rispetto alle proprie esigenze ed aspettative. Le isole in cui ci sono le feste più importanti e più internazionali sono: Santa Cruz de Tenerife e Las Palmas de Gran Canaria.

Santa Cruz de Tenerife come Rio de Janeiro per il Brasile

Tenerife è la città che esplode durante il Carnevale, più di ogni altra realtà delle Canarie, per creatività, folklore, gioia, allegria e voglia di divertirsi. Date le sue ridotte dimensioni, gli effetti sul divertimento vengono addirittura amplificati molto di più rispetto alla nota città brasiliana. Il momento clou lo si raggiunge nel cuore della settimana di Martedì grasso con l'elezione della Regina del Carnevale, che dà il via all'intensificazione degli avvenimenti: la sfilata del fine settimana che dà solo un assaggio della grande sfilata che si terrà nel tardo pomeriggio del Martedì Grasso, e proseguirà per circa 5 ore. A seguire fuochi d'artificio, e danze e canti fino al mattino. Il mercoledì delle Ceneri segue il Funerale della 'sardinia', proseguendo con i festeggiamenti fino alla Domenica successiva, quando viene chiusa ufficialmente la festa. In ogni caso ogni sera, e per tutto il periodo della festa si troveranno avvenimenti, esibizioni musicali, cortei ad animare la città. Il motivo che accompagnerà tutti i festeggiamenti del 2012 (inizio 26 gennaio, fine 22 febbraio) a Tenerife saranno '"I prodigiosi anni 60 e l'era del Potere dei Fiori'.

    turismodecanarias.com

Consigli pratici

Il clima invernale è compreso, in media tra i 18,5 e i 24,5 gradi, per cui si presenta comunque mite. Non sono obbligatorie le vaccinazioni e come documenti è sufficiente la carta di identità valida per l'espatrio (per i minori di anni 15 è preferibile il passaporto personale alla 'carta bianca'). Le cure mediche vengono assicurate con la Tessera sanitaria (portare quella con la banda magnetica, e ciascun membro di una famiglia dovrà avere la propria). La valuta è l'euro, e la lingua italiana è compresa e discretamente parlata un po ovunque nelle grandi città.Fuso orario un'ora indietro rispetto all'orario dell'Italia. Per evitare fastidiosi inconvenieti, è preferibile non bere acqua del rubinetto.

Tanto divertimento ma anche folklore locale

Gli eccessi che caratterizzano ogni festa di carnevale spinge a credere che si tratti di una specie di copia, più o meno riuscita, del carnevale di Rio de Janeiro. In realtà si tratta di una festa che attinge molto al proprio folklore locale, e per queste ragioni, il carnevale alle isole Canarie garantisce il divertimento, ma permette anche di approfondire usanze e credenze tradizionali locali, gustando delle sfaccettature locali non godibili in altri periodi dell'anno.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017