Excite

Cattolica, l'Acquario a difesa degli squali

Dal 10 al 18 ottobre si svolgerà la "Settimana europea dello squalo 2009", promossa per il terzo anno dall'Associazione no-profit Shark Alliance, e Cattolica in Emilia Romagna aderirà all'iniziativa. Ecco dunque che l'Acquario di Cattolica offrirà ai propri visitatori la possibilità di dimostrare il loro sostegno alla salvaguardia degli squali.

Sabato 3 ottobre, domenica 4, sabato 10, domenica 11 e domenica 18, dalle ore 9,30 alle ore 16,30, l'Acquario di Cattolica raccoglierà le firme di visitatori e scolaresche contro il "finning", ossia la pesca che ogni anno uccide milioni di squali in tutti i mari del mondo. L'Acquario ospita oltre 60 esemplari di squali di 16 differenti specie ed è l'unica struttura europea dove è possibile scendere in una gabbia d'acciaio per vedere da vicino i grandi squali toro. Scopo di questa attrazione è far conoscere da vicino questi animali nel tentativo di esorcizzare l'atavica paura che l'essere umano nutre nei loro confronti.

La "Settimana europea dello squalo" coinvolge numerose associazioni ambientaliste, della ricerca scientifica, acquari e diving italiani ed europei e si rivolge ai Governi nazionali ed europei affinché applichino alcune delle misure previste dal Piano d'Azione, tra cui il rafforzamento del divieto di "finning", attualmente in vigore in Europa e il divieto assoluto di pesca di alcune specie di squali particolarmente a rischio.

In particolare obiettivo della raccolta di firme, da consegnare ai ministeri della pesca di tutta l'Europa, è dare maggiore visibilità al problema degli squali e alla loro fondamentale importanza per l'ecosistema marino. L'evento, inoltre, vuole sottolineare il fatto che gran parte delle popolazioni di squali in Europa sono in declino a causa della pesca eccessiva e un terzo delle specie sono a rischio di estinzione.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017