Excite

Cervia, la storia si ripete con lo Sposalizio del mare

E’ tutto pronto a Cervia per la 567esima edizione dello storico Sposalizio del mare, la più antica festa della Riviera Romagnola in programma dal 2 al 5 giugno: la manifestazione ricorda la leggenda che risale al 1445, quando si narra che il vescovo Pietro Barbo lanciò nelle acque del mare Adriatico il suo anello pastorale come pegno per placare la terribile tempesta nella quale si imbatté durante il suo ritorno da Venezia, salvando se stesso e tutto l’equipaggio dell’imbarcazione.


Il gemellaggio con Aalen

Momento clou di quest'edizione sarà il gemellaggio con la cittadina tedesca di Aalen, partner della manifestazione già nel 2009 grazie allo stretto legame che i turisti tedeschi hanno stretto con la Riviera, eleggendo questo tratto di costa a meta turistica abituale. Per rinsaldare questo rapporto, la rassegna “Cervia e il mare: vita e tradizioni”, aperta al Magazzino del Sale Torre fino al 5 giugno, ospiterà anche delle esposizione dedicate alla città tedesca, mentre il 3 giugno la Big Band di Aalen terrà un concerto nel centro storico di Cervia; inoltre saranno tantissimi gli eventi enogastronomici dedicati ai prodotti della zona, all'interno di "Borgo Marina in festa", l'appuntamento che permette di degustare i piatti locali a prezzi convenzionati, accompagnati dalle birre della Aalener Löwenbräu.


La rievocazione storica

Le manifestazioni in costume cominciano sabato, a partire dalla Cursa di Batell, l'antica regata dell'Ascensione in cui le antiche barche da lavoro si lanciano in una competizione d'altri tempi, mentre nel pomeriggio l’azione si sposta in piazzale dei Salinari dove è in programma la gara di tiro con l’arco “Centra l'anello”; la serata si conclude poi nella piazza del centro storico di Cervia per lo spettacolo "Dal profondo degli abissi", tra coreografie e fuochi d’artificio. Il lunghissimo weekend ricco di appuntamenti culmina nella magia della rievocazione storica in programma nella domenica dell’Ascensione, quando il Corteo dello Sposalizio partirà dalla Cattedrale alla volta del porto, dove il vescovo benedirà l’Adriatico, le imbarcazioni e la popolazione prima di gettare l’anello benedetto nelle acque.

Foto: © hotelpresidentcervia.it

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017