Excite

Città del Messico, il museo del narcotraffico

A Città del Messico, all'interno del palazzo del ministero della difesa, è stato allestito un in terom useo dedicato al narcotraffico. L'accesso, normalmente riservato esclusivamente ai militari, viene consentito,di tanto in tanto,anche ai giornalisti.

L'esposizione presenta pezzi parecchio "sui generis", come un suv totalmente a prova di proiettile, gomme comprese, ma anche armi in oro, come una calibro 38-super placcata oro e ricoperta da 389 zirconi e 22 smeraldi su cui sono state incise le iniziali del suo ex proprietario: Amado Carrillo Fuentes.

L’esposizione il "muro dell’onore", che rende omaggio ai 625 militari morti nella guerra al narcotraffico dal 1976 a oggi. Dall’arrivo del presidente Felipe Calderon, nel luglio del 2006, le vittime legate al narcotraffico sono state circa 13 mila.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017