Excite

Città del Messico: lo Zocalo racconta la storia della città

Il simbolo di Città del Messico è lo Zocalo, così viene definita Piazza della Costituzione. Si estende per una superficie di oltre 43 mila mq. ed occupa il quarto posto nell'elenco delle piazze più grandi. In questo enorme piazzale si ergono imponenti palazzi e strutture alberghiere e commerciali di grande prestigio.

Lo Zocalo: gli edifici del centro storico

Città del Messico è una metropoli grandiosa che vale veramente la pena visitare. E' un importante centro economico e culturale ed è una delle città più grandi e più ricche, non solo del Messico, ma del mondo intero. A renderla ancora più affascinante sono le storie remote di conquistadores e di dominazioni spagnole, e le testimonianze architettoniche delle civiltà che hanno fatto la sua storia.

La grandiosa Piazza della Costituzione a Città del Messico, detta "lo Zocalo" è nata proprio sulle antiche rovine di Tenochtitlàn, un tempo capitale della civiltà azteca. Ha la forma di un trapezio delimitata negli angoli dalla Cattedrale, dal Palazzo Nazionale, dalla sede comunale e da imponenti edifici di grande pregio architettonico.

La Cattedrale è davvero maestosa. Eretta in onore dell'Assunzione della Vergine Maria, vanta una facciata in chiaro stile barocco e tre stupendi rilievi in marmo bianco. L'interno della cattedrale è in stile neoclassico, è divisa in 5 navate e custodisce numerose cappelle. Da ammirare è l'Altare del Perdono e l'Altare dei Re Magi, grandi opere coloniali di Jeronimo de Balbas, un bravo architetto e scultore spagnolo. Sulla sommità dell'orologio sono collocate tre figure che rappresentano le virtù teologali (fede, speranza, carità).

Il Palazzo Nazionale è un palazzo caratterizzato da una serie di corti, quella centrale è molto ampia ed è decorata con magnifici murales. E' l'attuale sede del Presidente della Repubblica ed ospita la più grande Biblioteca del paese. In cima al portale maggiore si trova la Campana di Dolores, famosa perché i suoi rintocchi segnarono l'inizio della Guerra di Indipendenza del Messico, rivolta a liberarsi dal dominio spagnolo.

La piazza è sempre affollata di turisti che amano osservare le bancarelle, i bazar e i danzatori in costume azteco. Non mancano gli alberi, che abbeliscono ancor di più il piazzale, e le panchine per coloro che preferiscono godersi l'ncanto dello Zocalo, comodamente seduti. Da non dimenticare la splendida fontana di pietra risalente al XVIII secolo, posta al centro della spettacolare piazza.

Alla scoperta dei vicoli che circondano lo Zocalo

Girando tra le stradine intorno alla Piazza della Costituzione, si coglie la vera anima di Città del Messico. Oltre lo zocalo vale la pena scoprire la tradizione messicana nelle "cantinas", caratteristici locali riservati agli uomini, dove si va esclusivamente per bere birra e tequila, un distillato tipicamente messicano a base di agave blu.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020