Excite

Come organizzare una vacanza perfetta? I segreti della scienza

  • Wikimedia Commons

Una vacanza allunga la vita: parafrasando il claim di una nota pubblicità, è questo il risultato di una ricerca pubblicata su Psychosomatic Medicine della State University di New York, secondo cui bastano otto giorni per staccare la spina dalla routine quotidiana per rigenerare corpo e mente e ridurre del 29% il rischio di morte per qualsiasi causa.

ORGANIZZARE LA VACANZA - Un viaggio comincia a farci sentire meglio già nei momenti della sua pianificazione, spiegano gli esperti della Erasmus University di Rotterdam su Applied Research in Quality of life: a quanto pare, infatti, i livelli di serotonina, il cosiddetto "ormone della felicità", iniziano a crescere già in questa fase. Una buona notizia per chi non può partire alla volta di mete lontane ed esotiche: anche restando in città, si possono pianificare cose nuove e divertenti. Il picco della soddisfazione e del relax, però, si raggiunge all'ottavo giorno.

QUANTO TEMPO DEVE DURARE LA VACANZA? - Niente panico per chi non ha a disposizione molti giorni di vacanza: per quanto riguarda la durata del viaggio, gli scienziati della Erasmus University hanno accertato che non c'è una durata perfetta per assicurarsi degli effetti sull'umore a lungo termine. Il risultato è lo stesso sia per viaggi di tre settimane, sia per viaggi più brevi.

QUALE DESTINAZIONE SCEGLIERE - Sulla destinazione ottimale le ricerche concordano: vince la campagna e in generale le mete in cui si cerca il contatto con la natura, che servono a ricaricarsi. Una ricerca dei Sage Colleges di New York ha scoperto infatti che un batterio che si trova comunemente nel suolo aumenta il livello di serotonina e riduce il livello di ansia. In generale, comunque, il viaggio migliore è quello che prevede "una serie di 'vagabondaggi' casuali, senza dimenticare l'importanza del sonno e di un'alimentazione diversa da quella abituale", spiegano gli esperti.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020