Excite

Come sopravvivere se si cade in mare durante una crociera

  • Costa Crociera

Il fascino di un viaggio con la nave da crociera resiste ancora, delle vere e proprie città galleggianti che coccolano i passeggeri tra piscine, cibo e tanto divertimento. Sono però ancora molti ad allontarsi da questo genere di vacanze per la paura del mare e con la solita domanda: "E se la nave affonda e cado in acqua come sopravvivo?".

A questa domanda ha provato a rispondere il Telegraph, il quodianao inglese ha realmente spiegato in quali casi e come si può sopravvivere. Ovviamente questo genere di navi sono piuttosto sicure e non è proprio comune trovarsi in situazioni estreme ma di certo non lo si può escludere considerando che il sito Cruise Junkie riporta 270 casi negli ultimi sedici anni.

Crociere, le destinazioni più gettonate: Caraibi ed Emirati Arabi

Per salvarsi ovviamente diventano fondamentali alcuni fattori esterni come le condizioni del mare e l'altezza del volo in caso di caduta oltre ovviamente alla temperatura del mare. Se quest'ultima è tra i 5 e i 10 gradi le possibilità di resistenza si riducono fortemente, discorso valido anche nel caso opposto ovvero con i gradi superiori ai 25 come nel Mar dei Caraibi.

Oltre ai fattori esterni diventa fondamentale l'atteggiamento mentale, il calo della temperatura ci costringe a respiri pronfondi e di conseguenza a ingerire molta acqua portandoci all'annegamento. "Ricordatevi che questa reazione è normale e diminuisce dopo un paio di minuti. Non agitatevi eccessivamente, brucereste solo calore ed energie" spiega il professor Tipton che invita alla calma.

Il freddo prenderà il sopravvento allora è necessario fin da subito legare al corpo il dispositivo di galleggiamento, se invece non abbiamo supporti bisogna nuotare solo con le gambe perchè se usassimo anche le braccia il corpo si raffrederebbe prima. Passati i primi minuti l'esperto consiglia di mantenere la calma e di non mollare in attesa di un vero aiuto.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017