Excite

Cortina d'Ampezzo, una mostra celebra Edoardo Gellner

Al centro congressi Alexander Girardi Hall di Cortina d'Ampezzo fino al 19 settembre si celebrerà il centenario della nascita del grande architetto "alpino" Edoardo Gellner con una grande mostra intitolata "Edoardo Gellner 100 anni di architettura Interni / Interiors". Curata da Michele Merlo con il coordinamento di Rossella Meucci Reale l'esposizione raccoglie un ampio repertorio di disegni preliminari, modelli di studio, schizzi, appunti, fotografie, disegni esecutivi provenienti dal Fondo Gellner, donato all'Archivio Progetti dell'Università IUAV di Venezia, e materiali video documentari sull'architetto e la sua attività.

Gellner è cresciuto nella bottega artigiana del padre specializzata nella produzione di allestimenti per i locali di Fiume e di Abbazia; tra il '27 e il '33 ha frequentato i corsi di disegno e di architettura degli interni presso la Kunstgewerbeschule diretta da Josef Hoffman e nel 1946 si è laureato alla Facoltà di Architettura di Venezia con Giuseppe Samonà.

Fondendo le tecniche dell'English School of Landscape Gardening con le più aggiornate teorie dell'urbanistica organica Gellner ha maturato uno stile inconfondibile e personale. Tra i committenti di Gellner il presidente dell'Eni Enrico Mattei. Con lui l'architetto ha realizzato quella che viene considerata una delle sue opere più importanti, il Villaggio di Corte di Cadore, realizzato tra il 1954 e 1963 per ospitare i dipendenti dell'Eni.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017