Excite

Saremar: costi dei traghetti per la Sardegna nell'agosto 2011

  • marcopolo.tv

Saremar, la risposta della Regione sarda al caro-traghetti

Per contrastare il caro-traghetti, è scesa in campo una nuova compagnia marittima. Si chiama Saremar, proprietà della Regione Sardegna. D'altronde la Regione sarda è fra le dirette interessate. L'aumento vertiginoso dei costi dei traghetti per la Sardegna nell'estate 2011 rischiava infatti di affossare la principale risorsa economica dell'isola: il turismo.

Le rotte continentali di Saremar

A onor del vero, Saremar è attiva dal 1998 con collegamenti tra la Sardegna e la Corsica e tra la Sardegna e le isole minori, ma solo da quest'anno ha inaugurato due nuove rotte verso il continente: Golfo Aranci - Civitavecchia; Porto Torres - Vado Ligure, nei pressi di Savona.

Le tariffe Saremar per Golfo Aranci e Porto Torres

Il passaggio ponte a persona sulla tratta Porto Torres - Vado Ligure è attualmente di 40 euro, 63 euro il trasporto auto e 18 euro al metro lineare per quanto riguarda camper e roulotte. Rispetto alle compagnie private (Snav, Grandi Navi Veloci, Moby Lines, Sardinia Ferries) si tratta in media di un risparmio del 30%. Per intenderci, alcune centinaia di euro se si viaggia con tutta la famiglia.

Ancora più vantaggiose le tariffe Saremar sulla tratta Golfo Aranci - Civitavecchia. Il passaggio ponte è di 35 euro, il trasporto auto 45, 15 euro al metro lineare per camper e roulotte. Stiamo poi parlando di prezzi in alta stagione, vale a dire fino al 31 agosto. A partire da settembre infatti, le tariffe saranno ancora più vantaggiose e di conseguenza il risparmio sarà maggiore.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017