Excite

Costiera Amalfitana, le spiagge più belle: Amalfi, Positano, Vietri

  • Wikimedia Commons

Piccole insenature raggiungibili solo dal mare, acque cristalline e spiagge di ciottoli e ghiaia: sono queste le caratteristiche delle spiagge della Costiera Amalfitana, una delle mete prese d'assalto in ogni stagione dai turisti italiani e stranieri che vogliono trascorrere una vacanza all'insegna del mare e del relax.

La spiaggia più famosa della Costiera Amalfitana è quella di Marina Grande di Amalfi, presa d'assalto dai turisti a luglio e agosto: lunga quasi 200 metri, è servita da diversi stabilimenti balneari attrezzati che offrono sdraio, lettini e ombrelloni.

Chi ama le spiagge di ciottoli, può optare per la Marinella, raggiungibile percorrendo il Lungomare dei Cavalieri: lunga poco più di 15 metri, è preferita soprattutto dalla gente del posto e a pochi metri ospita l'omonimo ristorante in cui gustare le bontà enogastronomiche locali.

Molto conosciuta è la spiaggia di Duoglio, lunga quasi 170 metri, che si trova a circa un chilometro da Amalfi. Mare cristallino e sole pieno fino al pomeriggio ne fanno una delle più gettonate dai fanatici dell'abbronzatura. Si raggiunge attraverso una lunga scalinata la spiaggia di Santa Croce, dove si trovano i resti di una cappella: lunga un centinaio di metri, è orientata a sud ed è caratterizzata da acque trasparenti e servizi al top.

A pochi metri si trova la piccola spiaggia di 'O Rarone, meno affollata, che ospita anche un arco naturale detto "archetto degli innamorati". Si raggiunge solo dal mare la spiaggia delle Marinelle, la cui particolarità è rappresentata dagli scogli e dalle pareti rocciose che la circondano: perfetta per gli amanti della tranquillità, non ha servizi ed è scarsamente frequentata.

Nei pressi di Positano, invece, è famosa la spiaggia di Laurito, così chiamata per l'abbondanza di piante di lauro che si trovano in questa zona: la spiaggia è raggiungibile attraverso una rampa di scale che scendono dalla piazzetta e ospita anche due ristoranti dove mangiare a piedi scalzi sulla sabbia.

Si raggiunge solo attraverso una lunga scalinata la spiaggia di Arienzo, detta anche dei "trecento gradini": percorrendola è possibile ammirare i giardini di alcune delle ville più lussuose della Costiera Amalfitana. Il ritrovo dei vip è la spiaggia di Marina Grande di Positano, che ospita due stabilimenti balneari e una piccola spiaggia libera dove si trova anche l'imbarco per il servizio navetta via mare.

Una delle poche spiagge di sabbia della Costiera Amalfitana è la baia di Vietri, facilmente raggiungibile sia con l'auto che con i mezzi pubblici, che ospita numerosi stabilimenti balneari. E' più piccola e tranquilla la spiaggia della Crespella.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017