Excite

Crociere nei mari del Nord: l'estate il periodo migliore

Crociere nei mari del Nord

In pochi luoghi al mondo la Natura diventa così maestosa come nelle regioni del Nord Europa. Più ci spinge al nord, magari oltre il circolo polare artico, e più la bellezza dei paesaggi diventa sublime. Una crociera tra i fiordi norvegese, ad esempio, è quanto ci sia di più suggestivo e allo stesso tempo riposante. Una crociera nei mari del nord è un'occasione per ripercorrere le rotte degli antichi vichingi, ma con tutti i comfort della modernità. Vedersi sfilare davanti agli occhi un ghiacciaio, ad esempio, mentre ci si bagna nella piscina con acqua riscaldata della nave o addirittura dall'oblò mentre si fa la sauna.

Le capitali Baltiche

La navigazione nei mari del Nord è interrotta da soste presso le fiabesche capitali del mar Baltico, città eleganti e maestose come i paesaggi che le circondano. Stoccolma costruita su 14 piccole isole; Tallin, pittoresca capitale dell'Estonia; l'inconfondibile Oslo, dove storia e modernità si sono unite in uno stile unico e singolare.

Quando partire

L'estate è la stagione dell'anno ideale per intraprendere una crociera nei mari del nord Europa. La stagione crocieristica inizia a giungo e finisce i primi di settembre, quando la temperatura è sempre almeno sopra i 15 gradi e può anche raggiungere i 30. Da portarsi comunque una giacca calda e un impermeabile per le passeggiate la sera sul ponte della nave. Caratteristica singolare di un crociera in estate nei mari del nord sono le giornate molto più lunghe, così lunghe che, se ci si spinge oltre il circolo polare artico, non finiscono mai!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017