Excite

Curiosità Cagliari: Mare, cultura, gastronomia e folclore

Sorge sulla costa meridionale della Sardegna, è la città capoluogo dell'isola e porto principale della Sardegna.
Cagliari ha una bellissima spiaggia turistica tra le più belle e lunghe dell'isola, ma offre anche moltissime spiagge dalla natura incontaminata fatte di lagune ed oasi naturalistiche uniche in Europa.

Cagliari non è solo mare, la sua cultura, il suo folclore e la sua gastronomia sono assolutamente affascinanti, la città offre agli amanti della cultura e della storia numerosi musei e monumenti, a testimonianza di tutti i popoli passati nel corso della sua storia: Fenici, Cartaginesi, Romani, Bizantini e Spagnoli.

Cagliari è caratterizzata da quattro tipici quartieri: Castello, Marina, Villanova e Stampace.
Il centro storico, ha mantenuto il tipico schema di urbanistica medievale cosiddetto “a fuso” con vie parallele, abbellito da interessanti resti delle mura trecentesche, con alcune torri.
Passeggiando tra i vicoli e le piazzette della città è possibile ammirare le tante chiese tra cui la cattedrale di S. Maria, le torri pisane di San Pancrazio e dell'Elefante, le botteghe artigiane i negozi di antiquariato, il Museo Archeologico Nazionale, Piazza Yenne, il Santuario di Nostra Signora di Bonaria, e San Domenico.

Tra i piatti tradizionali, vi consigliamo le "fregule" tipico piatto del Sud della Sardegna, molto simile ad un cous-cous: si ottengono lavorando grumi di acqua e farina del diametro di 3-4 mm, successivamente tostati e servito con un brodo di pesce.
Grazie al suo clima eccezionale con un inverno dolce, e delle stagioni intermedie temperate, Cagliari è un piccolo paradiso su terra.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017