Excite

Curiosità Copenhagen: Antichissimo “porto dei mercanti”

Copenhagen è da cinque secoli la capitale della Danimarca, da quando sul suo trono sedeva il re Cristiano II, e Copenhagen era la capitale di un impero scandinavo che comprendeva Danimarca, Svezia e Norvegia.
Oggi, che il suo territorio è ridotto alla sola Danimarca, sul trono siede Margrethe II, attuale regina e capo di stato della Danimarca.

Inizialmente piccolo villaggio di pescatori e centro portuale, il nome Copenhagen deriva appunto dal significato Danese di mercanti del porto, che riflette in modo accurato la posizione della città sul Mar Baltico.
Copenhagen mantiene ancora molto del suo antico fascino e le sue dimensioni compatte la rendono ideale per essere visitata a piedi o in bicicletta.

La città, detiene il record di Premi Nobel per le scienze ed è nota come la città delle fiabe. Qui infatti ispirato dalla città Hans Christian Andersen, scrisse La Sirenetta, che successivamente lo scultore Eriksen fece diventare il simbolo della città attraverso la celebre scultura bronzea sul porto.

Copenhagen, nonostante l'alto costo della vita, viene costantemente classificata, dai diversi sondaggi internazionali, come una delle migliori città del mondo per qualità della vita.

Consigliamo di visitare Stroget, una zona nel centro di Copenaghen composta da una serie di vie pedonali consecutive, che rappresenta un’oasi della Copenhagen medievale in cui predomina lo stile architettonico della fine del XVIII sec.
Stroget è oggi una rinomata via commerciale, che abbonda di boutiques, gallerie d’arte, caffè, ottimi ristoranti e negozi d’antiquariato.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017