Excite

Al via il Capodanno Cinese

Al via i festeggiamenti per il Capodanno cinese una manifestazione che non coinvolge solo la Cina ma ogni singola città in cui sia presente una piccola Chinatown. Due settimane di eventi, fuochi d’artificio e colorati cortei che in ogni angolo del mondo si apprestano a salutare l'anno della tigre e dare ufficialmente il benvenuto a quello del coniglio.

Il Capodanno cinese è una delle feste più sentite e festeggiate dell’intera cultura orientale. Un lungo periodo di festa, della durata di due settimane, che spinge i cinesi a ritrovarsi con parenti e amici più stretti e festeggiare con allegria insieme, un mix tra il nostro natale e carnevale.

Nella tradizione dei festeggiamenti ci sono anche menù studiati appositamente per augurare buona fortuna al nuovo anno: Jiaozi, dei ravioli porta fortuna, Nian gao, una torta di riso che augura prosperità al nuovo anno.

I festeggiamenti più coinvolgenti e inebrianti si svolgono a Hong Kong, dove le strade della città vengono pervase da coloratissime parate. Qui sfilano luci, musica dal vivo, abiti tradizionali e soprattutto fuochi d’artificio di ogni genere. La Cina infatti è il paese con la più grande tradizione pirotecnica della storia tanto rendere i fuochi un vero fenomeno culturale.

Ma per assaporare questa magica atmosfera non serve per forza recarsi in Cina, basta infatti recarsi in una delle tante città, anche italiane, che abbiano una consistente comunità cinese. Da Milano a Roma, che vantano le Chinatown più antiche del nostro Paese, i festeggiamenti non si faranno attendere e sono un’ottima occasione per assaggiare i piatti della tradizione.

foto © comellmare su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017