Excite

I migliori hotel di Las Vegas, tra lusso e kitsch

Trovare nella stessa città i canali di Venezia, la torre Eiffel, la statua della Libertà, un angolo di Montecarlo e il carnevale di Rio sembra impossibile? Assolutamente no, si tratta di Las Vegas capitale del gioco d’azzardo e dei suoi hotel casinò che rievocano tutte le meraviglie del mondo.

Il Rio All Suites, per esempio, che ospita il World Series of Poker , è decisamente esclusivo e lussuoso, con suite che variano dai 56 ai 1.200 metri quadrati, ville per i clienti più prestigiosi. L'atmosfera è tipicamente brasiliana con tanto di carnevale di Rio. Cinque sfilate che si alternano per tutta la giornata nel Masquerade Village.

Impressionante per le sue dimensioni il Mgm Grand, secondo hotel più grande del mondo, ha un casinò di 16 mila metri quadrati. Qui tra piscine, fiumi e cascate si snodano 19 ristoranti e night club fino ad un rifacimento del Madison Square Garden newyorchese e uno studio della CBS. Per continuare un tour tra gli hotel più stravaganti, kitsch, e lussuosi di Las Vegas non può mancare il Bellagio. Prende il nome dal nostro comune di Bellagio e offre una imitazione in scala del Lago di Como. Meta frequente del World Poker Tour e reso celebre dal film Oceane Eleven.

Basta passeggiare per la Strip, arteria e fulcro di Las Vegas, per imbattersi nel Venetian, rifacimento di Venezia con tanto di gondole, o nel Paris dove svetta una torre Eiffel alta 165 metri. Non mancano neppure i grattacieli di Manhattan nell’hotel New York ,New York. Per chi desiderasse un pizzico di Europa il luogo ideale è il Monte Carlo ispirato al casinò di Monaco con sale da gioco, negozi e Spa per il benessere.

foto © jess 1820 su Flickr

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017