Excite

Decalogo dell'alimentazione estiva

Quando il caldo, umidità e afa si fanno sentire, che sia d'estate nelle nostre città o in vacanza in un paese caldo, ci sono alcuni ottimi consigli da seguire per evitare problemi. Ecco un decalogo per correggere adeguatamente la propria alimentazione, al fine di evitare malori o insofferenza fisica durante questa torrida estate:

1 - suddividere lalimentazione della giornata in tre pasti principali e almeno due spuntini;
2 - assumere ad ogni pasto verdura, anche in minestrone, e frutta;
3 - consumare spuntini a base di yogurt, frutta o verdura che, oltre a saziarci, apportano sali minerali, vitamine, fibra e acqua;
4 - prediligere piatti unici che garantiscono unalimentazione completa e leggera;
5 - preferire alimenti e metodi di cottura a basso contenuto di grassi, es: al cartoccio, alla griglia, a vapore;
6 - assumere molti liquidi anche fino a 1,5/2 litri al giorno, bevendo soprattutto acqua che disseta e non apporta calorie;
7 - cercare di limitare lassunzione di bevande gassate e zuccherate, come t e coca-cola, per lelevato apporto di zuccheri semplici;
8 - moderare il consumo di bevande alcoliche che hanno elevato potere calorico, causano vasodilatazione aumentando la sudorazione;
9 - limitare i dolci sostituendoli con macedonie di frutta o, saltuariamente con un sorbetto alla frutta;
10 - utilizzare le ore fresche della giornata per effettuare passeggiate o praticare un po di attivit fisica.

I piatti migliori? Insalata verde con cereali e legumi ed un frutto a pranzo, un sorbetto a met pomeriggio, carne o pesce a cena con contorno di verdura, pane e macedonia di frutta per concludere la giornata. I frutti consigliati (nonchè quelli con il miglior contenuto di acqua) sono il cocomero e il melone, oppure succhi di frutta, in particolare quelli senza zucchero.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017