Excite

Documenti per voli

A seconda della destinazione del viaggio in aereo e delle leggi vigenti in essa, per i cittadini italiani è necessario avere un documento di riconoscimento valido a bordo. Quali i documenti per i voli nazionali o internazionali sono indispensabili? Quali documenti, invece, potrebbero creare problemi per l'imbarco?

Documenti necessari per viaggiare con l'aereo

I documenti validi per i voli nel territorio nazionale sono la Carta d'Identità o il Passaporto, la Patente di Guida (emessa dalla Prefettura) potrebbe non essere accettata da compagnie come Ryanair. Ci sono stati casi di non accettazione della patente all'imbarco, o anche con carte d'identità rinnovate con il solo timbro dell'ufficio comunale. Se si effettuano spesso voli con Ryanair, è consigliato rifare totalmente la cartà d'identità alla scadenza dei cinque anni (che ormai è di validità decennale) anziché rinnovarla attraverso il timbro per il rimanente lustro.

Per i viaggiatori di 15 e 16 anni è necessario un documento valido di riconoscimento, sotto i 15 anni dovranno avere un passaporto individuale come per gli adulti (legge introdotta nel 2009). Per i minori di 16 anni, si consiglia, comunque, di consultare il regolamento delle compagnie aree.

La regola è la stessa per Paesi UE o con accordi bilaterali, si consiglia di effettuare un Passaporto individuale anche per i 15 e 16 anni, l'iscrizione del figlio sul passaporto del genitore non è più valida. Nei seguenti paesi è sufficiente la Carta d'Identità per entrare: Cipro, Croazia, Islanda, Liechtenstein, Macedonia, Malta, Norvegia, Principato di Monaco. Slovenia, Svizzera, e, solo per soggiorni in hotel o viaggi turistici organizzati, anche in Egitto, Marocco, Tunisia e Turchia.

A partire dal 12 gennaio 2009, è obbligatorio ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization) per poter raggiungere gli Stati Uniti senza visto (Visa Waiver Program). Inoltre si deve possedere un Passaporto con microchip (in Italia viene rilasciato da anni con questa caratteristica). Le varianti sono passaporti con lettura ottica antecedenti il 2005 e l'aggiunta del visto per l'iscrizione sul passaporto del genitore riguardo l'accesso agli USA di un minore.

Documenti per paesi extra UE

Nel caso non si hanno i requisiti richiesti il questionario ESTA fornisce le informazioni necessarie per il visto all'Ambasciata USA. I documenti per voli internazionali verso i paesi extra UE o USA, e senza accordi bilaterali, è necessario esibire un Passaporto valido e, se previsto, un Visto rilasciato dall'Ambasciata o dal Consolato del Paese di destinazione.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2014