Excite

La suggestiva esperienza di dormire in un faro dismesso

Addormentarsi scrutando le stelle, cullati dalle onde che si infrangono sugli scogli: un sogno che diventa realtà. Basta prenotare un soggiorno in un vecchio faro trasformato in albergo. In Europa sono alcune decine i fari che, ormai in disuso, sono stati riciclati come suggestivi ed esclusivi mini-appartamenti per pochi intimi, dove godere del rumore delle onde e di un panorama unico, a picco sul mare.

In Croazia, ad esempio, sono ben 11 i fari allestiti per accogliere i turisti: il più conosciuto è il faro Savudrija, il più antico dell’Adriatico (risale al 1818), che sorge su un promontorio a soli 30 metri dal mare ed costituito da due appartamenti con 4 posti letto ciascuno, immersi nella fitta vegetazione tipica della Croazia. La località si trova a soli 56 km da Trieste e a 9 km dalla località turistica di Umag, patria delle attività sportive.

In Olanda invece si trova il faro diHarlingen, tra i più eleganti d’Europa, che si sviluppa su tre piani, collegati da una scala a chiocciola: a causa del poco spazio, il faro può ospitare solo due persone e, per questo motivo, il costo del pernottamento lievita a 319 euro a notte. E’ ancora in attività il Corsewall Lighthouse Hotel, un piccolo faro adatto a ospitare un massimo di 6 persone, a sud di Glasgow, a pochi km dal parco del Galloway Forest Park, dove è possibile fare lunghe passeggiate a piedi o in bicicletta.

In Italia l’unico faro trasformato in hotel è in Sardegna, a Capo Spartivento: situato su una suggestiva scogliera che si trova a picco sul mare, è particolarmente solitario ed è raggiungibile solo attraverso una strada sterrata abitualmente chiusa al pubblico. Costruito nel 1856, venne chiuso negli anni Ottanta: attualmente ospita due suite con vista mare e 2 con vista collina, per un totale di 10 posti letto, con preziosi accessori come gazebo affacciati sul mare, una camino dove allestire il barbecue e due idromassaggi, per una vacanza esclusiva all’insegna del relax e del lusso.

Fonte: © blogtempletes.splinder.it

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017