Excite

Dubai, check-in sul taxi per evitare le code in aeroporto

  • Fonte Twitter @lovin_dubai

Quante volte vi sarà capitato di recarvi all’ultimo minuto in aeroporto e di dover correre al gate per l’imbarco rallentati dalle interminabili code dovute alle procedure obbligatorie che comporta il check-in? Ecco la soluzione suggerita dalla Dubai Taxi Corporation (DTC).

Dubai a 360 gradi: un panorama da spezzare il fiato in diretta web

Si tratta di un’associazione che cerca di garantire ai suoi viaggiatori un livello qualitativamente alto del servizio di trasporto. Comfort e cura del cliente sono solo due dei principali servizi che si propone di offrire a tutti coloro che salgono su ogni taxi.

In tema con l’obiettivo della società di lavorare tenendo sempre presente l’orientamento alla soddisfazione del cliente e delle sue esigenze, la nuova e ultima trovata della Corporation è quella di consentire ai suoi passeggeri il check-in a bordo dei taxi direttamente lungo il tragitto verso l’aeroporto. Una volta scesi dall’auto quindi non dovrete far altro che recarvi presso l’imbarco risparmiando così i lunghi tempi di attesa e le preoccupazioni di non riuscire a salire sull’aereo se siete in ritardo.

Naturalmente non si tratta di un’iniziativa completamente autonoma. Per motivi legati al rilascio di permessi obbligatori, il servizio offerto dalla Dubai Taxi Corporation avverrà in accordo con Dubai Airports, la compagnia che gestisce l'Aeroporto Internazionale di Dubai e che ha autorizzato la proposta utile ai viaggiatori ma anche alla semplificazione delle operazioni del personale di terra.

I viaggiatori potranno quindi espletare le procedure di misurazione e peso dei bagagli che consentono il rilascio della carta d’imbarco prima ancora di recarsi fisicamente all’interno dell’aeroporto. Addio quindi alle interminabili code che siamo abituati a vedere o a dover fare durante le pratiche di check-in. La notizia è stata anticipata e diffusa dal sito web Eturbonews, ed è stata avanzata in collaborazione con la Roads and Transport Authority (RTA). Adesso le due aziende, insieme a Dubai Airports, stanno già cercando di ampliare il progetto iniziale.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017