Excite

EasyJet a Napoli: voli low cost per Amburgo, Bruxelles, Catania, Mykonos e Corfù

  • Wikimedia Commons

EasyJet sbarca a Napoli: la compagnia low cost ha annunciato oggi che, a partire dalla primavera 2014, saranno disponibili 5 nuovi collegamenti verso Amburgo, Bruxelles, Catania, Mykonos e Corfù, con biglietti a partire da 33,50 euro a tratta, tutto incluso (già in vendita sul sito).

Inoltre EasyJet potenzierà la sua offerta per chi viaggia per lavoro, anche aumentando la frequenza dei collegamenti già esistenti, per rendere possibili viaggi in giornata verso le principali città italiane ed europee come Londra Gatwick o Parigi Orly e Charles de Gaullle, per offrire ancora più comodità e scelta ai clienti. EasyJet poi offre il servizio Fast Track ai passeggeri in partenza da Napoli che acquistano tariffe flessibili Flexi, rendendo così il viaggio ancora più facile e facendo loro risparmiare tempo in aeroporto.

“Aprire una base a Napoli rappresenta un investimento con un grande potenziale. Napoli è una destinazione molto apprezzata in Europa sia da chi viaggia per piacere – la città è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO – sia per lavoro, grazie ad una rete di 260.000 imprese e 2.6 milioni di passeggeri business che transitano dall’aeroporto ogni anno", ha detto Mike Campbell, Direttore Europa di easyJet.

Il capoluogo partenopeo diventerà così la terza base italiana della compagnia, dopo quelle di Milano Malpensa e Roma Fiumicino. A Napoli ha avviato le proprie operazioni già dal 2000: attualmente può contare su 1,6 milioni di passeggeri trasportati negli ultimi 12 mesi, ma con l'apertura dell'hub conta di trasportare 350 mila passeggeri in più, raggiungendo i 2 milioni di viaggiatori da/per Napoli durante il primo anno di operazioni.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018