Excite

Ecco i 12 ristoranti più cari al mondo

Si va dall'Australia, si finisce a Londra, passando per Roma. Il settimanale a stelle strisce Forbes presenta il suo viaggio planetario tra i ristoranti più cari del mondo. Dodici perle della gastronomia in grado di soddisfare i palati più fini, ma anche di alleggerire i portafogli più gonfi.

Guarda la fotogallery dei 12 ristoranti

Si parte con il Tetsuya's, ristorante giapponese di Sidney. Tetsuya Wakuda partì anni fa dal Giappone per cercare fortuna in Australia: la dea bendata si è materializzata in un locale, che presenta una carta dei vini da 45 Euro ed un menù di 10 portate al prezzo fisso di 195 dollari. Specialità della casa è il “Confit di trota della Tasmania con konbu daikon e finocchio”.

Nella speciale classifica entrano anche l’Aragawa di Tokyo (famosa per le sue bistecche da 400 dollari) e per il Bukhara di Nuova Delhi, famoso per le lenticchie nere stufate. Gli Usa sfoggiano il French Laundry, menù base 240 dollari, il Masa di New York (menù da 400 dollari), nonché l'Alinea di Chicago (menù fisso 195 dollari) ed il Joel Robuchon di Las Vegas (menù con 16 portate da 360 dollari).

Ed eccoci nel vecchio continente. Diretto dallo chef Heinz Beck, entra a far parte dei maginifici dodici il ristorante “La Pergoladi Roma. Il menu fisso con 9 assaggi, segnala Forbes, “arriva a 285 euro. Scegliete sei portate e scendete a 250 dollari”. Viene segnalato infine “elBulli”, 170 km a nord di Barcellona, aperto sei mesi l’anno ed un menù base di 270 dollari, quindi L'Arpege di Parigi (300 euro con vini che partono da 40 euro) ed il Restaurant Gordon Ramsay di Londra: menù di sette portate a un prezzo di 224 dollari e una cantina definita leggendaria con vini che partono da 70 dollari.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017