Excite

Egitto, scoperta una piramide che ospitava gli "opeari"

In Egitto è stata scoperta una necropoli costruita per ospitare coloro che avevano lavorato alla costruzione delle piramidi. Ad annunciare l'evento alcuni archeologi egiziani. Si tratta di una scoperta importante, come sottolineato dal sovrintendente generale Zahi Hawass, perché va a smentire l'ipotesi secondo la quale le piramidi erano costruite solo grazie al lavoro degli schiavi.

Come si legge su Quotidiano.net, queste tombe dimostrerebbero che vi erano anche operai "liberi" impegnati nella loro edificazione. Alla costruzione delle piramidi si pensa che vi lavorassero circa 10mila operai.

Nella necropoli appena scoperta sono state ritrovate delle iscrizioni che mostrano come i contadini egiziani inviassero ogni giorno 21 bufale e 23 pecore per nutrire gli operai impeganti nella costruzione delle piramidi.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018