Excite

Estate 2009, già annunciati alcuni rincari

In tempo di crisi i gestori degli stabilimenti balneari vogliono azzardare e per la prossima stagione estiva hanno già annunciato i rincari. Secondo il borsino degli abbonamenti alla stagione 2009 c'è una tendenza al rialzo, così ad Ostia molti hanno deciso di aumentare i prezzi anche del 10 per cento.

Il presidente regionale della federazione balneari Fiba-Confesercenti, Ruggero Barbadoro, ha spiegato: "Se devono fare economie i romani restano in città e puntano tutto sul mare di casa che è vicino, presenta un buon rapporto qualità/prezzo e consente una scelta per tutte le tasche ed i gusti". Ad Ostia, infatti, i cosiddetti "fedelissimi" hanno già confermato la presenza prenotando cabina e servizi.

Ma a ridimensionare gli entusiasmi ci pensa Rosella Pizzuti, del sindacato balneari Sib-Confcommercio, che ha affermato: "Non è tutto oro ciò che riluce. Proprio in questi ultimi giorni stanno arrivando clienti che invece dell'intera stagione chiedono di abbonarsi ad uno o due mesi massimo. Segnale indiscutibile che si sta più attenti ai cordoni della spesa. In ogni caso i conti si potranno fare solo a aprile".

Le organizzazioni di categoria suggeriscono di non praticare aumenti, ma i gestori degli stabilimenti balneari sembrano di avviso diverso. Secondo alcuni come si è ridotto il potere d'acquisto del salario dei clienti, è aumentato anche il costo del lavoro dei gestori degli stabilimenti. Altri hanno poi deciso di modificare il prezzo stagionale in seguito ad alcuni lavori di miglioramento realizzati. Ma c'è anche chi ha deciso di lasciare le tariffe immutate.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017