Excite

Ferragosto, Palermo e Cagliari regine del low cost

  • Wikimedia Commons

Sono Palermo e Cagliari le due mete low cost per trascorrere il Ferragosto 2012: a decretarlo è la classifica stilata da Trivago, il motore di ricerca di alberghi che ha messo a confronto i prezzi delle camere nelle diverse città italiane.

Le più care? Ischia e Capri

Il prezzo medio per una notte in camera doppia a Palermo è di circa 81 euro, mentre a Cagliari il prezzo sale a 88 euro. Da evitare, se avete problemi di budget, le destinazioni più gettonate e più esclusive come le isole del Golfo di Napoli, che vantano il primato per i prezzi più alti. Una notte in camera doppia a Capri costa anche 360 euro, mentre a Ischia si scende soltanto fino a 308.

Guarda le immagini delle destinazioni low cost

Riviera adriatica sold out, posti in Sardegna

Trivago ha anche verificato la disponibilità alberghiera a una settimana da Ferragosto. Sold out le strutture ricettive di Jesolo, dove ci si deve accontentare del 2% di hotel ancora prenotabili, Riccione (3%), Lignano Sabbiadoro (4%), Ischia (5%), Gallipoli (8%) e Vieste (9%). Se non volete perdere tempo a cercare una sistemazione in albergo, conviene spostarsi in Saredegna: ad Olbia è ancora disponibile il 32% delle stanze, ad Alghero e Cagliari è libero rispettivamente il 16 e 28% delle strutture. Elevata anche la disponibilità di camere d'albergo a Ferragosto a Pescara (41%), Palermo (57%), Taormina (30%) e Tropea (27%).

Vacanze a prezzi competitivi

Secondo quanto rilevato dal motore di ricerca, i prezzi delle camere d'albergo in questa stagione, nelle località balneari d'Italia e d'Europa, sono decisamente più vantaggiosi rispetto allo scorso anno (fino al 67% in meno): basta scegliere le destinazioni meno gettonate, ma altrettanto spettacolari. E' il caso di Procida: se dormire a Capri costa in media 257 euro a notte, nell'isoletta è invece possibile spendere 147 euro (risparmiando il 43%). Stesso discorso per Minorca, "sorella minore" di Palma di Maiorca, ma altrettanto ricca di divertimento. Nell'isola più piccola dell'arcipelago delle Baleari si può risparmiare fino al 16% grazie a un prezzo medio a notte di 117 euro in camera doppia. Invece di partire alla volta dell'affollata Mykonos (costo medio in albergo: 180 euro), Naxos può essere un'ottima alternativa (59 euro). Anche in Costa Azzurra si può risparmiare: basta allontanarsi dal lusso di Cannes, dove si paga in media 197 euro a notte, per stabilirsi ad Antibes, con un risparmio del 35% e una media di 64 euro a persona in camera doppia a notte.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019