Festa della Donna, 8 marzo: gli eventi in Italia

  • Getty Images

Mancano pochi giorni alla festa della donna, la ricorrenza in rosa che ogni 8 marzo si celebra tradizionalmente tra ragazze: ogni città ha organizzato eventi e appuntamenti a tema. A Roma sono tantissimi i locali dove festeggiare con le amiche la festa della donna: al 45 giri, in zona Ostiense, la serata comincia con un aperitivo o con una cena dedicata alle donne, poi si balla con musica vintage e commerciale fino a tarda notte.

Uno spettacolo di streap tease è in programma anche al The Manhattan, a Testaccio, la discoteca che si estende su tre piani, ognuno dei quali offre un genere musicale diverso. Musica commerciale fino al mattino anche all'esclusivo Jet Set, all'Eur. Brindisi di benvenuto e apericena allo Sporting Club di Parco de Medici, mentre al White - in zona Barberini - a partire dalle 20.30 si cena e poi si balla con l'animazione degli Angels White.

A Milano la festa della donna si celebra al ritmo della sensualissima danza del ventre: dalle 19.30 in poi la scuola Zagharid, in zona Lorenzeggio, offre la possibilità di partecipare a una lezione di danza orientale, seguita da un aperitivo e da un world buffet e da una spettaolcare performance di danza. Per le donne che vogliono celebrare questa ricorrenza riflettendo sulla violenza di cui sempre più spesso sono vittime, l'appuntamento è il 7 marzo alle 21 al Teatro Carcano con lo spettacolo teatrale scritto e diretto da Serena Dandini e i monologhi di Malika Ayane, Natalia Aspesi, Caterina Caselli, Lella Costa, Geppi Cucciari, Eva Cantarella, Orsetta De Rossi, Ilaria D’Amico, Emanuela Grimalda, Rita Pelusio, Camila Raznovich, Barbara Stefanelli, Paola Turci.

Reading, mostre, performance e installazioni a tema sono previste anche a Torino, dove il Comune e l’Assessorato Pari Opportunità, insieme all’Associazione Culturale Riquadrilatero, organizzano la kermesse “Donne di quadri”, in programma il 9 marzo a partire dalle 18. Per gli uomini che vogliono stupire la propria compagna nel giorno della festa della donna, con un pensiero floreale creato con le proprie mani, il Borgo Medievale di Torino organizza un evento con una visita al giardino medievale e composizione di un bouquet floreale a tema.

A Firenze, così come a Milano, l'ingresso ai musei sarà gratuito per tutte le donne. Inoltre, chi vuole esprimere la propria creatività, può esibirsi sul palco del Teatro Studio (basta comunicare la propria partecipazione al numero 055.7591457). Iniziativa singolare a Pistoia dove, l'8 marzo, la biblioteca San Giorgio distribuirà alle lettrici un originale "cofanetto di bellezza", con letture divertenti che distendono le rughe col sorriso.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2014