Festa della donna, 8 marzo: musei gratis e iniziative culturali in Italia

  • Getty Images

Non solo discoteche e spettacoli di strep tease: la festa della donna si ricorda anche attraverso la cultura: dai percorsi museali a tema ai laboratori creativi, sono tantissime le iniziative organizzate in tutta Italia per la ricorrenza dell’8 marzo. Il MAXXI di Roma omaggia tutte le donne con una riduzione del prezzo sul biglietto di ingresso (8 euro): inoltre, in omaggio fino a esaurimento scorte, tutte le signore riceveranno una bag in tela della mostra “William Kentridge. Vertical Thinking” che chiuderà domenica 10 marzo. Ultimo weekend anche per scoprire un’ altra mostra in rosa: si tratta delle video installazioni con i cieli stellati e le visioni notturne della città eterna di “Grazia Toderi. Mirabilia Urbis”.

Festa della Donna all’insegna della cultura anche a Milano, con l’ingresso gratuito per le donne in alcuni dei più importanti musei della città (i Musei del Castello Sforzesco, il Museo del Novecento, il Museo di Storia naturale, il Museo Archeologico e il Museo del Risorgimento) e il biglietto ridotto per visitare le esposizioni in corso a Palazzo Reale: “Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti. La collezione Netter” (9,50 euro), “Costantino 313 d.C.” (7,50 euro) e “Bob Dylan. The New Orleans series” (ingresso gratuito). Biglietto ridotto a 6,50 euro e un gadget a tema a tutte le donne che l’8 marzo visiteranno la mostra "Dracula e il mito dei vampiri" in programma alla Triennale di Milano.

Sarà inaugurata proprio l’8 marzo la settima edizione de "La donna nell'arte" al Museo Archeologico Nazionale di Eboli. Appuntamento alle 17 con un percorso tematico su “L’immagine femminile dalla documentazione archeologica”, mentre alle 18,30 è in programma uno spettacolo musicale. Il museo Omero di Ancona, invece, propone un reading con la scrittrice Viola De Filippo, che racconterà le storie di donne africane, prima di una visita nelle sale del museo e del laboratorio tessile in cui le partecipanti potranno realizzare un quadro sensoriale che sarà esposto nelle sale del museo. Anche il Museo Civico di Cuneo organizza un laboratorio, in programma il 7 marzo, alle 21: durante l’iniziativa “Alla moda del tempo: il ritorno delle spille”, le partecipanti potranno realizzare la propria spilla.

Appuntamento alle 17 dell’8 marzo al Museo archeologico di Napoli per il “Percorso guidato Donne al Museo tra mito e realtà”, e al Palazzo reale per la mostra “Una donna per l’arte. Artemisia Gentileschi”, con l’attrice Annamaria Ackermann, che leggerà brani tratti dal processo di Artemisia su Fonti e Scritti di Valeria Moretti e Alexandra Lapierre.

Ad Asti, invece, Palazzo Mazzetti proporrà il percorso “Cherchez la femme. I volti delle donne a Palazzo Mazzetti”, seguito da aperitivo e brindisi. Il museo civico archeologico di Bergamo ha organizzato una visita guidata alla scoperta della figura femminile; la festa della donna continuerà fino a domenica, quando all'Orto botanico si terrà un incontro sul significato dei fiori.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2014