Excite

Firenze, agli Uffizi un quadro di Gian Domenico Ferretti finisce a terra

Il cedimento di un gancio ha provocato la caduta di un quadro esposto nella Galleria degli Uffizi, a Firenze. Il dipinto in questione è "Filota giudicato davanti ad Alessandro Magno" dell'artista fiorentino Gian Domenico Ferretti, prestato dal museo Calvet di Avignone in occasione della mostra "Il fasto e la ragione", aperta dal 30 maggio e che terminerà il 13 dicembre.

Come sottolineato da Il Corriere della Sera, il quadro è caduto nella notte tra venerdì e sabato. Dell'accaduto se ne sono accorti i custodi quando il museo è stato aperto. A quanto pare la tela non ha subito danni, a differenza della cornice che dovrà essere risistemata.

A tal proposito il direttore Antonio Natali ha detto: "Ha ceduto l'attaccaglia, ma fortunatamente non è successo niente di grave. Quando è arrivata a Firenze era già così, non è stata toccata. Potremo restaurarlo in una mattinata, ma essendo di proprietà francese dobbiamo aspettare le decisioni del museo Calvet".

Il pittore Gian Domenico Ferretti è nato a Firenze 1692 ed è morto nel 1768 sempre nel capoluogo toscano. Allievo del Tiepolo, Gian Domenico Ferretti è stato uno dei più importanti pittori rococò toscani.

Foto: "Filota giudicato davanti ad Alessandro Magno" di Gian Domenico Ferretti

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019