Excite

Firenze, presto due nuove sale nell'area museale di Palazzo Vecchio

Presto Palazzo Vecchio, l'importante monumento di Piazza della Signoria a Firenze, raddoppierà l'area museale. Nelle prossime settimane, infatti, entreranno nel percorso museale di Palazzo Vecchio la Sala di Lorenzo, dove si svolgono soprattutto gli incontri del sindaco con la stampa, e la vicina Sala di Cosimo il Vecchio, oggi utilizzata come ufficio del portavoce del primo cittadino.

A renderlo noto lo stesso sindaco di Firenze, Matteo Renzi, che ha affermato: 'Mi auguro che avvenga già a partire da novembre'. Gli uffici del Comune saranno trasferiti in un'altra sede e i visitatori potranno tornare ad ammirare le sale dove lavorarono o soggiornarono tra gli altri Vasari, Bronzino, Ghirlandaio.

Per l'operazione sarà necessario uno sforzo economico di poco più di un milione di euro, a finanziarla saranno sponsor privati. Il tutto avverrà in due fasi. Come sottolineato dal Corriere della Sera, nella prima attualmente in corso e che si concluderà entro la fine dell'anno saranno liberati quasi 1.200 metri quadrati di sale e saloni; nella seconda, che si avvierà il prossimo anno, si interverrà in tutto il terzo piano per complessivi 1650 metri quadrati e in alcune stanze del primo.

Foto: wikimedia.org

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2021