Excite

Bagno nel Gange per i pellegrini indù

Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.
Milioni di pellegrini celebrano il Makar Sankranti, giorno sacro del calendario indù. La cerimonia viene celebrata ogni anno nella Baia del Bengala, dove il fiume Gange sfocia nell' Oceano e prevede una serie di preghiere prima dell'immersione nelle acque.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017