Excite

Epifania ortodossa, il bagno nelle gelide acque

Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).
Nella cittadina di Suzdal, a circa 200 km da Mosca, ed in altre diverse località russe, l'acqua gelida e la temperatura di 24 gradi sotto lo zero, non ha scoraggiato i fedeli ortodossi. Eccovi le 'agghiaccianti' immagini del tradizionale bagno dell'Epifania ortodossa, dove i credenti si immergono in acque gelide per rafforzare spirito e corpo (foto: corriere.it).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018