Excite

Holi Festival, la festa dei colori

Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).
Ha origini molto antiche e si celebra in India durante il Phalgun Purima, tra la fine di Febbraio e l'inizio di Marzo. Stiamo parlando dell'Holi Festival, conosciuto anche come festa dei colori, che si organizza per annunciare a tutti l'inizio della primavera. Gli autoctoni usano cospargersi di polvere colorata, divertendosi a dipingere il volto ed il corpo, danzando, cantando e gustando delle prelibatezze locali tipiche di questa festa (foto © LaPresse).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018